lunedì 31 dicembre 2007

Storia di una candela

C'era una volta un cero
dallo stoppino nero
il resto era di cera
con scritto sopra "spera":
era un cero votivo
e acceso, parea vivo...
La fiamma sua brillava
ma la cera colava
e alla fine quel cero
spirò dicendo: "c'ero".

Sissi, dicembre 2007

2 commenti:

mazapegul ha detto...

Fatto. Buon anno nuovo.

sissimarina ha detto...

anche a te e alle piccole donne...
e grazie per gli apprezzamenti!